Affitto titoli con terra tra tre soggetti

Una società semplice è proprietaria dei titoli PAC, mentre i soci sono proprietari del terreno. È possibile stipulare un contratto di affitto ad un terzo di terra e titoli senza rischiare la decurtazione del valore dei titoli?

RISPOSTA:

Come noto, l’affitto di titoli con terra non prevede alcuna riduzione del valore dei titoli, mentre l’affitto dei titoli senza terra comporta una decurtazione del 30% del valore degli stessi.La circolare Agea n. Aciu.2016.70 del 10 febbraio 2016 contempla il caso di affitto di terreni e titoli allo stesso affittuario da parte di due soggetti diversi.Secondo tale circolare, rientra nella fattispecie di affitto/comodato di titoli con terra anche il caso in cui non vi sia corrispondenza tra il soggetto proprietario delle superfici ed il soggetto intestatario dei titoli.Questo avviene solo in alcuni casi specifici, tra cui quello del socio dell’azienda proprietaria delle superfici concesse in godimento alla società intestataria dei titoli o viceversa.In tal caso, quindi, l’affitto non subirà alcuna decurtazione. Sarà necessario però che il contratto sia firmato da tutti i soggetti: tutti i soci proprietari, la società e l’affittuario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *